Morire da cani a Cremona

 

Nel Naviglio in secca, in via Aglio giovedì 30 giugno, c’era un cane morto: la carcassa è stata recuperata grazie a una segnalazione arrivata ai vigili urbani. Pochi giorni dopo, il 4 luglio, altri due cani hanno esalato l’ultimo respiro nel Rifugio del cane. L’associazione che gestisce il ricovero per i quadrupedi ha avvisato il Comune anche del malfunzionamento della cella frigorifera. Le carcasse quindi non possono essere conservate nemmeno per un periodo di tempo limitato. Non c’è molta vita per i cani senza proprietari a Cremona, dato che la città non è riuscita a esprimere un gestore in grado anche solo di partecipare alla gara, che ha visto un solo concorrente e bresciano. I randagi saranno trasferiti a Brescia. A Cremona si procede con professionalità, come assicura la dirigente del settore ambiente Mara Pesaro, allo smaltimento carcasse. La qualità dell’intervento della società Cr.e.a. è elevata e del tutto affidabile, come attesta la determinazione del 7 luglio. Così è stata ancora Cr.e.a., per affidamento diretto, senza bisogno di gara, visto il bisogno di celerità, a smaltire le carcasse dei tre cani venuti meno, per un costo a carico del Comune di 376,80 euro.

 

 

Vista la segnalazione pervenuta dal Comando di Polizia Municipale in data 30 giugno 2016 con la
quale segnalava la presenza di un cane morto nel Naviglio in secca in Via Aglio.
Vista la segnalazione pervenuta dal Rifugio del Cane, via mail, in data 4 luglio 2016, con la quale
segnalava l’avvenuto decesso di n. 2 cani e il malfunzionamento della cella frigorifera e quindi
veniva richiesto lo smaltimento dei 2 cani deceduti.
Per questi interventi è stata contattata la ditta CR.E.A. – Cremona Ecologia Ambiente S.r.l., che già
aveva prestato la propria attività negli anni precedenti, dimostrato di avere specifiche competenze
tecniche riguardo la particolare tipologia di lavoro, svolgendo inoltre il servizio con efficienza e
massima disponibilità e che ha presentato il proprio preventivo ritenuto congruo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...