Trescore, accesso agli atti respinto e la lettera dei legali va all’albo pretorio

Sorpresa a Trescore Cremasco, dove il Comune ha pubblicato all’albo pretorio le lettere degli avvocati Cristina Mandelli e Giovanni Siniscalchi, che espongono le richieste dei cittadini che si sono rivolti a loro. Si discute a Trescore Cremasco, ma anche nel circondario e sulla stampa locale (“Cremasco Week”) della complicata controversia delle centraline a  biogas. Alcuni residenti della zona lamentano un fatto: la loro abitazione si trova a soli 50 metri dall’impianto, che ha un impatto ambientale non trascurabile, per gli odori, i rumori del traffico e l’inquinamento atmosferico. La conferenza dei servizi, che si è svolta nel settore Ambiente dell’amministrazione provinciale il 27 ottobre, convocata e riunita in pochi giorni, ha comunque autorizzato la centralina e il Comune – sindaco Angelo Barbati – ha dato parere favorevole. I residenti di via del Moso hanno appreso dalla stampa e non dal Comune che sarebbe stata imminente la conferenza dei servizi decisoria e hanno chiesto subito i documenti all’amministrazione. Il 21 ottobre i cittadini rapresentati dai legali Mandelli e Siniscalchi hanno presentato richiesta di accesso agli atti, nei termini previsti dal decreto legislativo 195 del 2005, dato che il biogas incide sui fattori della salute e dell’ambiente. Si tratta di documenti accessibili a tutti, tanto più che l’interesse dei cittadini è concreto e diretto: sono “vicini di casa”. L’ufficio tecnico però ha considerato illegittima la richiesta, comunque protocollata e inviata per posta elettronica certificata.

I legali di conseguenza si sono appellati alla Convenzione di Aarhus, che è legge nazionale, e che prevede la partecipazione dei cittadini e delle associazioni ai processi decisionali: di conseguenza la conferenza dei servizi doveva essere fermata per consentire l’intervento dei cittadini. Oltretutto una sentenza della Corte costituzionale conforta la linea degli avvocati, che a questo punto possono chiedere l’annullamento della conferenza dei servizi.

I documenti sono stati pubblicati dal Comune il 27, ad autorizzazione già concessa: la pagina dell’albo pretorio si presenta oggi come nel ritaglio di schermata sottostante.

lettera-mandelli-albo-pretorio-trescore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...