Inbre ricorre al tribunale delle acque per realizzare la centralina nella riserva naturale

Per poter realizzare una centralina idroelettrica all’interno della riserva naturale Menasciutto, la società In.Bre. (Iniziative Bresciane spa), nel febbraio 2016 ha presentato ricorso al Tribunale superiore delle acque pubbliche, allo scopo di ottenere l’annullamento della delibera di giunta regionale X/4429 del 30 novembre 2015 e quindi realizzare l’opera di cui è in corso l’iter autorizzativo negli uffici della Provincia di Cremona. La giunta Maroni aveva deliberato a proprosito della “Adozione delle misure conservative relative a 154 siti della Rete Natura 2000”.

In subordinata, la società bresciana impugna anche la comunicazione degli uffici provinciali protocollata col numero 132845/2015, una comunicazione che fungeva da “mero atto di avvio del procedimento”. In questi giorni l’amministrazione provinciale ha deciso di non costituirsi in giudizio contro Inbre – l’atto è il 32/2016 – perché la Regione, secondo il testo del documento della Provincia “avrebbe direttamente tutelato al meglio la piena legittimità dei propri atti”.Con il ricorso per motivi aggiunti Inbre chiede l’annullamento di una nota della Provincia di Cremona – protocollata col numero 82809 del 20.10.2016 – nella parte in cui vengono richiamate le disposizioni del Decreto ministeriale 15 luglio 2016; disposizioni pure esse impugnate. Il verbale della delibera firmata dal presidente Davide Viola e della segretaria generale Maria Rita Nanni si conclude con questa osservazione: “La nota impugnata non ha carattere provvedimentale; inoltre essa è indirizzata ad un soggetto terzo rispetto alla ditta, che l’ha ricevuta solo per conoscenza. Ciò premesso, è di tutta evidenza che l’Amministrazione, nella presente fase, non ha alcun interesse specifico a costituirsi in giudizio, riservandosi di agire in tal senso in una fase successiva, qualora se ne presentino le condizioni”.Tutti i documenti sono a disposizione negli uffici per chi volesse consultarli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...