Primo atto del 2017: coperture per le indennità della giunta e i gettoni di presenza dei consiglieri

Non aumentano da diversi anni ma sono già al sicuro, sia i compensi del sindaco e della giunta che i gettoni di presenza dei consiglieri comunali, curiosamente i primi atti del Comune dopo la festa di San Silvestro in piazza Stradivari. Le due determinazioni del settore Economico finanziario inaugurano il 2017, senza aumenti.
Le indennità di funzione dei componenti della giunta municipale seguono gli stessi criteri dal luglio 2014, quand’erano stati rideterminati: l’importo complessivo lordo annuo è 315mila euro. L’indennità più alta è quella del sindaco, di 4.260,60 euro, mentre il vice riceve 2.840,40 euro, le più basse sono quelle di Alessia Manfredini, Andrea Leonardo Virgilio e Mauro Platé, 2.698,38 euro.

indennita-giunta-2017

I gettoni di presenza dei consiglieri e l’indennità del presidente del consiglio comunale (2.840 euro) restano invariati anch’essi. Il gettone rimane di 60,30 euro, invariato dal 2000, quando equivaleva alle 130mila lire. Complessivamente l’importo annuo dei gettoni è di 120mila euro, aumentato di 30mila euro in seguito all’aumento delle riunioni e quindi dei gettoni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...