Discarica a cielo aperto, un mese di immobilismo

SERGNANO  CR Ancora un’esperienza negativa per l’ambiente di Sergnano: lungo il sentiero tra le cascine Valdroghe e Valdroghe vecchio sono stati abbandonati rifiuti edili, che potrebbero, dall’aspetto, contenere amianto. La segnalazione è stata fatta il 3 dicembre all’amministrazione comunale, che è intervenuta con i vigili, che hanno vietato il transito. E’ intervenuto un tecnico del municipio che ha prelevato un campione dei rifiuti e ha disposto l’analisi, per sapere se si tratta di amianto e procedere all’eventuale bonifica. Dopo più di un mese però i rifiuti sono ancora al loro posto, malgrado la preoccupazione degli abitanti che hanno notato la vicinanza tra i rifiuti e una roggia. Il materiale è frantumato, dopo essere stato travolto e schiacciato dalle ruote di un mezzo pesante. Il rischio di una diffusione delle fibre sulle coltivazioni è evidente, di qualunque sostanza si tratti, anche perché sul sentiero passano i trattori.

Il Comune di Sergnano ha constatato che la competenza è del Comune di Campagnola Cremasca, il quale però non è ancora intervenuto, probabilmente in attesa dell’esito dell’analisi chimica. Enrico Duranti, consigliere comunale del movimento 3.0, ha segnalato la presenza degli inerti, comunque pericolosi anche se non si trattasse di amianto, ai carabinieri della stazione di Camisano. Altri abitanti si sono rivolti all’altro gruppo di opposizione “La casa di vetro”, guidata da Mauro Giroletti.

Il sindaco Gianluigi Bernardi è stato così informato per tempo. Dopo più di un mese settimane, però, per una serie di vicissitudini amministrative, non solo non è stato individuato il responsabile, ma nemmeno sono stati rimossi e smaltiti correttamente i rifiuti edili. Enrico Duranti ha poi protestato perché alcune protezioni messe dai vigili sono state tolte: sembra che la messa in sicurezza dell’area non ci sia proprio stata. Un danno in più, quindi, oltre all’inquinamento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...