Eugenio Marchesi: per salvare i negozi occorre “cambiare rotta in fretta”

Dopo la time-line del sindaco, i proclami, le auto-congratulazioni e auto-promozioni, i successi nei bandi e il protrarsi della crisi occupazionale, con negozi chiusi e commercio in annosa sofferenza, interviene di nuovo Eugenio Marchesi, presidente de Le Botteghe del Centro in merito al rilancio di Cremona. Il comunicato è questo.

Probabilmente la nostra amministrazione non ha ancora capito che nessun bando può servire se le attività in centro non riescono a sostenersi economicamente, il centro ha bisogno di risposte immediate soprattutto legate alla possibilità di permettere a tutti un accesso agevolato abbattendo le barriere e le scomodità che allontanano le persone. Non sono gli eventi, le iniziative culturali, il “brand” che possono risolvere il problema, dobbiamo pensare che le attività hanno bisogno di quotidianità, dobbiamo fare in modo che aumentino tutti i giorni i frequentatori del centro perché i negozi di vicinato sono uno strumento indispensabile di aggregazione e di rivitalizzazione dei centri storici. Senza i negozi le città muoiono e Cremona ne è una prova tangibile, purtroppo la nostra giunta ha un’altra opinione in merito. Tutti i nostri sforzi saranno inutili se non si cambia rotta in fretta. Guarda caso, ogni volta che si parla di nuovi insediamenti commerciali il primo aspetto che viene studiato è la viabilità. In città a Cremona non viene neanche preso in considerazione rimanendo legati a dogmi ormai obsoleti … sarà un fatto fortuito? Intanto le superfici della grande distribuzione aumentano!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...