Odori a Casanova del Morbasco, il Comune riparte dai monitoraggi

Le sessanta firme raccolte e consegnate a ottobre in Comune dagli abitanti della frazione Casanova del Morbasco hanno dato un primo effetto,  come spiega la sindaca di Sesto ed Uniti Francesca Maria Viccardi: il Comune infatti intende chiedere agli enti preposti (Arpa, Provincia, se non Politecnico) monitoraggi e controlli. C’è stato un precedente a Casanova, quello della centralina a biogas della società Fragea, colpita qualche anno fa da tre diffide dell’amministrazione provinciale e da un’ordinanza dell’ex sindaco Carlo Vezzini, sempre a eliminare le irregolarità rispetto all’autorizzazione ambientale integrata. La società Fragea aveva presentato ricorso al Tar di Brescia: l’impugnazione però non è mai stata discussa dai giudici amministrativi. Oggi il Comune, anche perché i firmatari non indicano la fonte delle molestie olfattive nel testo consegnato al protocollo, tiene distinte le due vicende. C’è un’altra possibile fonte di odori molesti? In un periodo di circa quattro anni la centralina a biogas, accanto alla quale sorge un grande vascone che si colma di digestato, non si è mai adeguata alle prescrizioni dell’autorizzazione provinciale? Di fatto gli odori si sentivano allora come in questo periodo: occorrono per l’amministrazione nuovi documenti aggiornati, per compiere un’azione amministrativa efficace e corretta. Per gli abitanti la vita di ogni giorno si è fatta difficile: tenere le finestre aperte è un problema e si sente anche odore di gas. E alcuni abitanti pensano già di trasferirsi altrove.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...