Sostituire il 25 aprile

 

In poche ma significative battute – da 30” a 45” del video – il sindaco Gianluca Galimberti esplicita il suo metodo di sostituzione del 25 aprile, i cui frutti prenderebbero il posto oggidì dell’attività di lotta partigiana. Il primo cittadino illustra alcune vicende del tutto apprezzabili sul piano morale – l’operazione ideologica di rimpiazzo della storia però va rilevata. Occorre essere consapevoli che trattasi di scambio. I critici penseranno che dopo il tentativo di riforma costituzionale – di cui Galimberti è stato fervido sostenitore – ci si riprova, a riscrivere la storia. E’ però inevitabile. Il discorso di ieri in piazza del Comune è stato per vari aspetti condivisibile: spiace però l’evidente conservatorismo, tipico del centrosinistra.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...