Poste, disservizi e sciopero bianco

CREMONA Ancora disservizi nel recapito della corrispondenza in provincia di Cremona, all’inizio di un’estate che si preannuncia calda per i dipendenti, al punto che quattro sindacati – Cisl, Failp, Confsal e Ugl – hanno proclamato uno sciopero degli straordinari dal 26 giugno al 7 luglio. In provincia di Parma oggi si è celebrato un matrimonio con un invitato in meno, perché la partecipazione non è mai arrivata a Grumello, nemmeno dopo un mese: destinataria era la capogruppo dell’opposizione Mara Gandini, che per motivi di lavoro non si è potuta programmare. A Soresina un ragazzo di 17 anni, dopo due mesi, non ha ricevuto la nuova tessera sanitaria che attendeva dall’Ats, nei cui uffici di via San Sebastiano si era recato col padre. Disavventura anche per una signora, che dopo il decesso di una familiare lo scorso 13 aprile, si è vista recapitare i telegrammi di condoglianze tutti nello stesso giorno, il 5 maggio. A Grumello, inoltre, più volte la posta di via Fermi 55 è stata consegnata poco più in là, al civico 35: chi l’ha ricevuta l’ha poi ridistribuita personalmente al vicino di casa. Sono alcuni degli ultimi disservizi nel recapito, episodi spiacevoli tuttavia non così frequenti come nello scorso inverno. Non ci sono più tonnellate di posta in giacenza a Cremona: solo alcuni accumuli sul territorio, a macchia di leopardo. Per i dipendenti postali l’estate non è iniziata serenamente, nemmeno se si è ridotta la corrispondenza, come in ogni periodo estivo. La razionalizzazione ha però lasciato il segno: in provincia mancano 40 dipendenti su 213 nel recapito della corrispondenza, e altri 20 su 180 nel settore del mercato privato, cioè nei servizi alle imprese. Non si tira il fiato e qualcuno non riesce ad andare in pensione. La conflittualità tra l’azienda e i sindacati rimane viva. A Cremona in particolare ci sono stati disservizi nel ritiro delle raccomandate, che non sono più messe in giacenza presso l’ufficio postale, bensì in un deposito che si trova in prossimità. Il disagio dell’utente consiste, in diversi, nello spostarsi da un ufficio all’altro per trovare la tanto attesa lettera raccomandata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...