Piano cave, ci pensa Danesi

CREMONA All’interno della consulta provinciale per le attività estrattive di cava siederà Roberto Danesi, presidente delle Fornaci di Soncino oltre che consigliere generale di Confindustria, assieme ad Anna Cesarina Galli, candidata dalle associazioni ambientaliste Wwf, Legambiente, Italia Nostra e Salviamo il Paesaggio, che avevano vinto il ricorso al Consiglio di Stato contro la stessa ditta Danesi. L’autorizzazione alla cava d’argilla all’interno del geosito Pianalto della Melotta è stata revocata, il piano cave è decaduto, tanto che ora viene sottoposto a revisione. Chi sovrintende alla revisione, però, è proprio il mondo delle imprese del medesimo comparto. La legge regionale dell’8 agosto del ‘98 indica criteri di scelta delle candidature che si riferiscono alla rappresentatività delle organizzazioni del settore e delle competenze specifiche. Le indicazioni date dai giudici che hanno respinto il progetto di raddoppio della discarica di Malagnino, la cava d’argilla di Pianalto della Melotta, oltre alla sentenza che riguarda i terreni vincolati dalla pianificazione provinciale dell’autostrada Cremona Mantova non sono entrate, nemmeno dopo anni, nello Statuto e nei regolamenti provinciali. Mancano un indirizzo politico e quindi una programmazione che adeguino le scelte strategiche dell’ente Provincia all’evidente crisi dell’ambiente. E forse si considereranno ancora le sei cave nuove programmate nel 2016, a Crotta, Formigara, Martignana, San Daniele, Spinadesco e Castelleone. La contestazione delle associazioni rimane pressante ma inascoltata, visto l’apparato normativo che rispecchia il dibattito degli anni Novanta. Così venerdì il presidente della Provincia Davide Viola ha nominato nella Consulta 16 persone, di cui 3 indicate dai sindacati, 2 dai cavatori, 2 dagli imprenditori edili, 3 dagli agricoltori, 4 tecnici, fra cui Anna Cesarina Galli, oltre all’esponente della Sovrintendenza ai beni archeologici, Nicoletta Cecchini, e al dirigente della Provincia Roberto Zanoni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...