Porcellasco, il consumo di suolo è di rigore

CREMONA E’ iniziata la procedura di un’altra variante puntuale al Pgt, dopo quella di via Sesto, dov’è già prevista la cancellazione di un’area verde popolata da alberi d’alto fusto. E’ la volta di via Porcellasco, dove è stata attivata Valutazione ambientale strategica, con la pubblicazione del documento di scoping, che presenta il contesto in cui si potrà attuare la proposta della Fondazione Avantea. Si tratta di un laboratorio di tecnologie della riproduzione, che svolge ricerche nel campo biomedico, grazie al finanziamento di enti pubblici, in collaborazione con enti di ricerca, università, ospedali, e con risultati di rilievo internazionale. La prospettiva, ancora una volta, però è quella del consumo di suolo, accanto ad alcuni edifici dismessi da anni e in stato di degrado. La Fondazione ha acquistato un lotto 30mila metri quadrati, allo scopo di realizzare degli stabulari, ovvero dei locali dove vengono allevati animali che saranno poi impiegati negli esperimenti. In programma anche letamai, fienile e palazzina di servizi inseriti in ampi spazi di verde riservati al pascolo degli animali. Se ne farà allora un ambito di trasformazione. Dunque il terreno non sarà più agricolo, e di conseguenza entra in gioco la legge regionale 31, che disciplina il consumo di suolo. La proposta di Avantea è di trasformare in agricola un’area di sua proprietà, che si trova in via Sant’Elena, con estensione di 8.200 metri quadrati, per una parziale compensazione. Il lotto di via Sant’Elena oggi è area di servizi, dedicata a fiere e mercati. L’amministrazione comunale, sentito il parere positivo della Regione Lombardia, ha accettato di avviare la procedura pubblica su questa proposta: del confronto, aperto alle osservazioni dei cittadini, fanno parte le associazioni Italia Nostra, Legambiente e Wwf, oltre ad Arpa, Ats e numerosi enti interessati, compresa la Regione Emilia Romagna, per la vicinanza con le aree naturalistiche del Po che rientrano nella rete di Natura 2000.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...