Via Persico non è pericolosa

CREMONA Via Persico, la strada che attraversa il cuore del Maristella, è stata il teatro di ben tre incidenti fra l’inizio di giugno e la prima decade di luglio. Le proteste degli abitanti per la pericolosità della strada sono quindi ricominciate, nella speranza, da parte di alcuni, che venisse ricollocato l’autovelox tolto dal Comune nel 2017. La polizia locale ha esaminato le statistiche degli ultimi 10 anni e la dinamica degli incidenti, nei quali non è risultato un superamento dei limiti di velocità, bensì un comportamento assai incauto. Sono stati poi eseguiti 10 servizi di telelaser in via Persico per quattro ore l’uno, con l’esito di 8 o 10 multe al giorno. Il giro di vite comunque non ci sarà, anzi la polizia locale smonta del tutto il teorema di via Persico strada pericolosa.

[dichiarazione del comandante]

Per quest’anno gli incassi da multe sono previsti in eccezionale diminuzione, del 60%: un milione e 700mila euro accertati fra gennaio e giugno. Non c’è da temere però una recrudenza, come fanno sapere da piazza della Libertà.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...